Alibi – Alibi (Autoproduzione)

album Alibi - Alibi/musica

Rock che sembra partire dagli anni ’90 per affondare la potenza integra di un incontro in questi anni, un rock che si domanda ad incrociare istinti a profusione e bisogni altrettanto interni e percepibili. Il disco degli Alibi sembra incontrare sul proprio cammino la musica dei Timoria con quella degli Afterhours per un insieme di canzoni  che sono un cerchio concentrico sulle nostre paure, un cerchio con un inizio e una fine a raccontare un peregrinare di sogni e nostalgie mancate. Visione è il singolo di presentazione, ma pezzi come Chi sono io o Accanto a te non passano di certo inosservate, ma sono piuttosto sono un crocevia di strumentazione classica che si fa strada lungo le impervie situazioni della vita. L’omonimo disco dei nostri si rifà quindi ad una formula già sentita, ma sicuramente ben interpretata che osa un po’ di più quando deve osare e che tenta, canzone dopo canzone, di trovare un proprio senso, una propria interpretazione a tutto questo vuoto. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.