Archivi del giorno: maggio 1, 2018

Alia – Giraffe (Pippola Music)

Alia è il profumo della Primavera e del disincanto, della voglia di uscire a correre lungo i prati lasciando indietro i pensieri più neri, il bisogno di lasciare indietro le tenebre per dare un senso nuovo alla luce che ci … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Ozzo – Pastislost (Autoproduzione)

Potenza sonora compressa e rigettata al suolo come fulmine a ciel sereno, fuoco che rinfranca, aria che respiriamo in una espressività di fondo che ha il sapore della magia e delle cose migliori in un’internazionalità sospinta davvero stupefacente di chi … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Emotu – Meccanismi Imperfetti (Autoproduzione)

Suoni elettronici e vagamente new wave che intercorrono attraverso le emozioni e le vicissitudini di questo disco compresso in poetiche industrial pronte a rinfrancare l’animo romantico di una musica dal facile ritornello, ma dalle intersezioni mai banali che trovano nel … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

GDG Modern Trio – Spazio 1918 (Brutture Moderne)

Saliscendi emozionali su asteroidi introvabili e carichi di velocità espressa attraverso forme alterate di poesia urbana incrociata ad un free jazz sporcato dall’elettronica e dall’improvvisazione per un risultato di chiaro stampo conteso e lisergico. Ascoltando i GDG Modern Trio sembra … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Dead cat in a bag – Sad dolls and furious flowers (Gusstaff Records)

Sguardi che si incrociano oltre il futuro che conosciamo portando parallelismi di luce oscura pronta a rinfrancare la scena, a stabilire una comunione unica e irripetibile con l’ascoltatore e con il mondo più buio che questo può abitare per anfratti … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Folk | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Alberto N. A. Turra – It is preferable not to travel with a dead man (ChantRecords)

Elucubrazioni notturne in solitaria capaci di scavare all’interno del nostro io una voragine profonda una notte intera a tessere trame d’argento che si sfaldano con l’arrivo del sole, con l’arrivo delle belle giornate, portando però con sé un senso di … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento