Archivi del mese: dicembre 2017

Gli occhi degli altri – Non ci annoieremo mai (Edac Studio)

Respirare alberi lontani e maturi sulle rive di un lago che restringe il campo d’azione e a fianco le montagne imponenti che pian piano si diradano verso una pianura nebbiosa, sconfortante malgrado le intenzioni, attesa invece per entrare in un … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Gli occhi degli altri – Non ci annoieremo mai (Edac Studio)

Drive me dead – Who’s the monster? (Autoproduzione)

Potenza incontrollata gettata nella nostra società malata a raccontare e a raccontarsi, a parlare di mondi in decomposizione che sono così talmente vicini a noi da essere osservati in modo indelebile e minuzioso. I Drive me dead si lasciano affascinare … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Drive me dead – Who’s the monster? (Autoproduzione)

Telegraph Tehran – Spettri da scacciare (Autoproduzione)

Urbane grungerie distorte che narrano e raccontano di come gli amori metropolitani si sciolgano al suolo ricomponendo uno stato catatonico di amara disillusione. L’esordio dei Telegraph Tehran è uno spaccato di vita meditabondo che ingloba il pensiero della nuova gioventù … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Telegraph Tehran – Spettri da scacciare (Autoproduzione)

Novalisi – Quando mi chiedono dove sei (Indiemood)

Evoluzione sonora per la band trevigiana che al terzo disco dopo alcuni anni di silenzio circonda l’etere di arpeggi e deflagrazioni, di conturbanti attese e di parole e frasi che meritano ancora la giusta attenzione. Di gran spolvero quindi i … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Novalisi – Quando mi chiedono dove sei (Indiemood)

Me, the other and. – 404: human not found (Seahorse Recordings/Audioglobe)

Sperimentale progetto d’apertura elettronica in grado di coniugare l’etereo vagare del tempo con lo strato coscienzioso che apre a finestre di dipartite in un solitario abbraccio al mondo in decadenza. Misantropia verso l’animo umano che affiora nelle tracce di questo … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Elettronica | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Me, the other and. – 404: human not found (Seahorse Recordings/Audioglobe)

Oscar di mondogemello – Nero (Tempura Dischi/Porcoggiuda Music File)

Apoteosi del nero che si evince attraverso ispezioni di colore che nutrono il cantautorato e lo trasformano perpetuando risposte che sembrano non avere fine emotiva. Il disco di Ivan Borsari con un nome d’arte stranissimo: Oscar di mondogemello è un … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Oscar di mondogemello – Nero (Tempura Dischi/Porcoggiuda Music File)

Guy Littell – One of those fine days (AR Recordings)

Musica folk che abbraccia il rock alternativo in un concentrato di vissuti ed esperienze che imbrigliano attimi e consentono di ricreare ad ogni passaggio momenti di luce e sensazioni nascoste per un suono che si fa vintage ed elegante, compresso … Continua a leggere

Pubblicato in Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Guy Littell – One of those fine days (AR Recordings)

Sendorma – Notturno 1 (Overdub Recordings)

Rock imbrigliato nella luce degli anni ’90 a disquisire forme e costruzioni che si affacciano egregiamente alle idee mutevoli che avanzano ed esigono di ricercare una sostanza che si fa preponderanza nell’attimo, affondando radici nel vecchio per affacciarsi al nuovo. … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Sendorma – Notturno 1 (Overdub Recordings)

Il solito Dandy – Buona felicità (Vina Records)

Proiezioni ortogonali di realtà che abbattono sensazioni e si rivolgono al cuore più di ogni altra cosa in atteggiamenti quasi iconoclasti dal piglio pop e sbarazzino che inevitabilmente segue la moda del momento. L’album d’esordio di Il solito Dandy è … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Il solito Dandy – Buona felicità (Vina Records)

Joe D. Palma – Generazione Brucaliffo (La Clinica Dischi)

Trio composito proveniente da Padova che ispeziona finemente vizi e scoperte della generazione 2.0 in un substrato di allegria contagiosa che fa irrimediabilmente riflettere e comprendere finemente il posto destinato a noi, il posto che dobbiamo e possiamo ancora occupare. … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Joe D. Palma – Generazione Brucaliffo (La Clinica Dischi)