Archivi del giorno: Aprile 11, 2017

Palinurus Elephas – Fame di niente (Autoproduzione)

Giovani alle prese con il proprio scavare dentro per rilasciare pian piano una musica fatta di sogni e di speranze, improntata su di un indie rock che amplifica aspirazioni e volontà di costruire qualcosa di innovativo partendo dalle soggettività, dall’essere … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Palinurus Elephas – Fame di niente (Autoproduzione)

Lekka – Lekka Ep (Autoproduzione)

Martellante autoproduzione che spicca per notevole risultato di fondo mescolando la scena indie rock con quella dance, soffermandosi forse maggiormente su quest’ultima e raggranellando un interesse per le commistioni davvero notevole e necessario per garantire un risultato sorprendente come questo. … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Lekka – Lekka Ep (Autoproduzione)

Vikowski – Beyond the skyline (Costello’s Records)

Poesia sonora dal gusto internazionale che abbraccia e si posiziona dietro la linea dell’orizzonte e protende le proprie aspirazioni a creare un suono curato, elettronico e sintetizzato quanto basta per dare vita ad un’emozione costante che si respira lungo le … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Vikowski – Beyond the skyline (Costello’s Records)

12BBR – 12 Bars Blues Revolution (Autoproduzione)

Band dalle enormi potenzialità che ripercorre in soli cinque pezzi una storia del rock quasi dagli albori, omaggiando con il proprio stile e soprattutto con il proprio suono, una musica a cavallo tra gli anni ’60 e ’70, suoni che … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su 12BBR – 12 Bars Blues Revolution (Autoproduzione)

Luoghi Comuni – Blu (Phonarchia)

Suoni anni ’70 che riproducono con stile originale una perfezione quasi lisergica che contribuisce a creare in noi una sostanza dal forte impatto emozionale e interagiscono con una modernità di fondo che esplode in testi onirici, spiazzanti e nel contempo … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Luoghi Comuni – Blu (Phonarchia)

ZEMAN – Non abbiamo mai vinto un cazzo (To lose la track)

Soffermarsi nel mezzo, nel sudore e nella fatica, magari nel rimpianto, ma anche in mezzo alla possibilità di vedere sorgere dalle ceneri qualcosa di duraturo, di bello e di reale. Gli Zeman al secondo disco sembrano recepire una per così … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su ZEMAN – Non abbiamo mai vinto un cazzo (To lose la track)

Stefano Meli – No Human Dream (Seltz Recordz)

Musica strumentale che mira dritta al cuore dei paesaggi interiori in sovrapposizioni acustiche di rara bellezza che mescolano il blues ad un sottofondo sonoro da ambientazioni reali e tangibili, una comunione con il mondo circostante che diventa arte e prosegue … Continua a leggere

Pubblicato in Avanguardie | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Stefano Meli – No Human Dream (Seltz Recordz)