Archivi del giorno: Ottobre 18, 2016

The Circle – How to control the clouds (Prismopaco Records/Costello’s)

Come controllare le nuvole, tra sbalzi umorali e tempeste in arrivo, i nostri torinesi The Circle ce lo spiegano, confezionando un ottimo lavoro rock dal gusto internazionale capace di concentrare gli spazi angusti in esplosioni pop che colorano l’aria e abbracciano … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , , | Commenti disabilitati su The Circle – How to control the clouds (Prismopaco Records/Costello’s)

I giardini di Chernobyl – Magnetica (Autoproduzione)

Psichedelia pura inglobata al rock struggente in lenta agonia che racconta dei giorni che non passano inosservati anzi grazie ad una fame di scrittura tutto questo prende forma e si aggroviglia a sonorità sospese e in deflagrazione costante, bisognose di … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su I giardini di Chernobyl – Magnetica (Autoproduzione)

Flaco Punx – Coleotteri (RocketMan Records)

Flaco, mente perversa dei Punkreas, storica band punk italiana, si getta nel solitario solista, attraverso una manciata di brani sputati al suolo e in grado di squarciare a freddo le budella, brani diretti e senza fronzoli, carichi di quell’appeal che … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Flaco Punx – Coleotteri (RocketMan Records)

Bobby Previte – Mass (RareNoiseRecords)

Stravolgimento della Missa Sancti Jacobi di Guillaume Dufay ad opera del batterista Bobby Previte e dai The Rose ensamble in una ricerca sostenuta dell’astrattismo mistico, compresso e rilasciato in lavorazioni orchestrali capaci di fendere l’aria e amalgamare i suoni costanti, … Continua a leggere

Pubblicato in Avanguardie | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Bobby Previte – Mass (RareNoiseRecords)

Eraldo Bernocchi/Prakash Sontakke – Invisible Strings (RareNoiseRecords)

Tracce eteree che si spostano in brevità soppesate e tangibili incontro a nubi sulfuree tra l’ossigeno e il cielo, il vuoto d’aria e l’etere indiscusso portatore di suoni che vanno oltre il riconoscibile e si posizionano all’interno di un viaggio … Continua a leggere

Pubblicato in Avanguardie | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Eraldo Bernocchi/Prakash Sontakke – Invisible Strings (RareNoiseRecords)